Next Me (Italy)

Il 14 febbraio la prima proposta di matrimonio... spaziale.


Scegliere il posto dove chiedere al/la proprio/a partner di convolare a nozze è sempre un'incognita. Ma tra le proposte di matrimonio più originali, degna di nota sarà quella di Sebastian, un ristoratore parigino che ha scelto lo spazio per svelare alla ragazza le proprie intenzioni. Il 14 febbraio ci sarà dunque la prima proposta di matrimonio spaziale.


Sarà un San Valentino speciale per l'ignara ragazza di Sebastian. Per 4990 euro, l'uomo farà volerà nella stratosfera una foto che lo ritrae insieme alla sua (si spera) futura moglie seguito dal messaggio "Vanessa, mi vuoi sposare?".


Ad offrire, si fa per dire, il servizio è una società francese, la ApoteoSurprise, specializzata nella messa in scena di proposte di matrimonio spettacolari. La dichiarazione spaziale infatti è soltanto uno dei 30 scenari, che vanno dall'economico mago da 290 euro ad uno spettacolo acrobatico aereo, per 15.900 euro.


Ma ecco in cosa consiste la proposta di matrimonio nello spazio. Foto e messaggio saranno fissati ad un pallone sonda che verrà rilasciato nel cielo da esperti dell'esplorazione spaziale insieme ad una videocamera che filmerà il messaggio in volo e il paesaggio terrestre durante il breve viaggio, dal decollo alla traversata della troposfera, passando dalla messa in orbita nella stratosfera.


Una volta giunta a destinazione, la sfera esploderà e un paracadute riporterà a terra attrezzature e la videocamera, che nel frattempo avrà ripreso tutto la scena. La registrazione sarà recuperata e sarà montato un DVD grazie alle spettacolari immagini catturate.


Un messaggio d'amore inviato letteralmente tra le stelle, che dovrebbe bastare a convincere Vanessa dei sentimenti del suo Sebastian.


Francesca Mancuso